studio medico mapelli logo

Studio Medico Elisabetta Mapelli. Dermatologia e Tricologia.

+39 02 97 00 35 36

info@studiomedicopelli.it
Via G. Mazzini, 45, 20013, Magenta (MI)

Ultime dal Blog

+39 02 97 00 35 36

Info e Prenotazioni

Magenta (MI)

Via Mazzini, 45

Social

Come prevenire l’invecchiamento cutaneo con trattamenti non invasivi

Come prevenire l’invecchiamento cutaneo con trattamenti non invasivi

Come prevenire l’invecchiamento cutaneo senza trattamenti invasivi è una richiesta molto comune tra le donne e gli uomini di tutte le età. È possibile migliorare l’aspetto della propria pelle, distendere le rughe, gli arrossamenti, su volto, mani e collo, senza ricorrere ad aghi o punture?

La risposta è sì, a patto di pensarci con un po’ di anticipo.

Studio medico Mapelli ha messo a punto un servizio che integra una consulenza mirata e trattamenti specifici non invasivi, per contrastare o ritardare i primi segni del tempo sulla pelle.

In relazione all’età e alle caratteristiche individuali, si studiano soluzioni specifiche, a partire dalle tecniche con luce fluorescente Klereska: le sedute agiscono sui processi di rivitalizzazione del derma, con risultati visibili su rughe, tonicità e luminosità.

Invecchiamento cutaneo: che cos’è e come avviene

“La vita fugge e non si arresta un’ora”, scriveva Francesco Petrarca…

I segni del tempo sulla pelle sono fisiologici, naturali e inevitabili, ma non sono tutti uguali, per cause ed intensità.

C’è un invecchiamento cutaneo intrinseco, che dipende dal modo in cui lavorano le cellule del derma, e c’è un invecchiamento che dipende da fattori esterni, come ad esempio, un’eccessiva esposizione al sole.

Non è vero che non si può fare nulla contro i segni del tempo: le nostre abitudini quotidiane possono ridurre o contenere gli agenti esterni e, oggi, possono anche agire sui processi interni.

Il principio che sta alla base della luce fluorescente è proprio questo: interagendo con un gel specifico, che si applica sulla pelle, il trattamento biofotonico va a “parlare” direttamente con le cellule, stimolando la loro attività.

Come prevenire l’invecchiamento cutaneo: i trattamenti Klereska

Per prevenire l’invecchiamento cutaneo, Studio medico Mapelli ha studiato protocolli di trattamento non invasivi a partire dalle soluzioni Kleresca Skin rejuvenation, Collagen booster e Skin normalizer.

Tutte e tre le tipologie di sedute si possono eseguire in qualsiasi periodo dell’anno, non sono dolorose, non provocano arrossamento, non sono fotosensibilizzanti.

Kleresca Skin rejuvenation e Collagen booster stimolano la produzione di collagene, migliorano elasticità, luminosità e grana della pelle. Il trattamento Klereska skin normalizer è in grado di riequilibrare il derma, migliorando rossori, disidratazione, infiammazione, ipereattività della pelle.

Come funziona un trattamento Klereska?

L’operatore applica, sulla parte interessata del corpo del paziente, il gel fotoconvertitore e attiva il dispositivo con energia luminosa fluorescente. La seduta non dà dolore o fastidio: è piacevole e rilassante per il paziente che, dopo 30 minuti, può tornare alla propria quotidianità senza restrizioni.

Prendersi cura della propria pelle

Anche un corretto stile di vita influisce sullo stato della nostra pelle.

Un’alimentazione bilanciata, ricca di vitamine, con il giusto apporto di liquidi e nutrienti, è importante, così come lo sono una corretta detersione e comportamenti adeguati quando ci si espone ai raggi solari, oppure ad altri agenti atmosferici come vento, basse temperature.

Presso lo studio medico Mapelli, è possibile chiedere una consulenza personalizzata su questi aspetti: dalla scelta della protezione solare più adatta alla propria pelle, sino al consiglio di integratori alimentari specifici con antiossidanti, collagene, vitamine. Alle indicazioni del dermatologo può aggiungersi la consulenza individualizzata a cura della biologa nutrizionista Manuela Meloni, con un’eventuale prescrizione di un regime alimentare su misura.

Il trattamento per le pelli mature

Le sedute con energia fluorescente Klereska sono ideali per chi vuole prevenire l’invecchiamento e contrastarne i primi segni.

Persone con pelli più mature e più segnate dal tempo, del resto, possono trarre vantaggio dall’energia fluorescente, abbinando le sedute a trattamenti più intensi, di medicina estetica.

Ancora una volta, è l’approccio combinato di più formule a dare risultati efficaci, sul medio e lungo periodo. La professionista che se ne occupa, presso lo studio medico Mapelli, è la dottoressa Monica Tagliani, presente con servizi di biorivitalizzazione, biostimolazione, peeling e botox, carbossiterapia e mesoterapia (link al post dedicato), filler, fleboterapia rigenerativa tridimensionale.

Vuoi prevenire l’invecchiamento cutaneo? Inizia con una consulenza preliminare per capire quale è la strategia più adatta per te: contattaci subito!


Ricevi ogni mese i consigli e i suggerimenti dei nostri professionisti per prenderti cura della tua pelle, dei tuoi capelli e della tua salute: registrati alla nostra mailing list